giovedì 20 luglio 2017

Gamba Buna Trail: vittorie internazionali e record di iscritti

A CAINO SI E' CORSA LA QUINTA TAPPA DEL GRAND PRIX 2017: 
VITTORIE INTERNAZIONALI E RECORD DI ISCRITTI PER LA 10K VALTROMPINA

Vittorie per Manirafasha e Nanu nella seconda edizione del Gamba Buna Trail. In attesa della Bagolino Alpin Run di domenica 23 luglio, ultima tappa del Grand Prix, la classifica di Società è guidata saldamente dall'Atletica Paratico.
CAINO – Si è corsa domenica 16 luglio 2017 la seconda edizione del Gamba Buna Trail, gara di Corsa in Montagna sulla distanza dei 10k con un dislivello complessivo di circa 600 metri, valida come quinta tappa del Grand Prix 2017 di Corsa in Montagna della Valle Sabbia e dell'Alto Garda. Unico trail valtrompino del Circuito, nonché assoluta novità di quest'edizione, la gara ha registrato il record assoluto d'iscritti, passando dai 400 del 2016 ai 550 atleti iscritti, di cui 413 alla competitiva (nella scorsa edizione erano stati 280), con un aumento del 50 per cento.


Ma non è tutto... splendida giornata, caratterizzata da una temperatura ottimale per correre, entusiasmo a mille per i risultati numerici conseguiti... e podi di livello nazionale, anzi, internazionale, grazie alle vittorie del rwandese Primien Manirafasha, primo in 43'50'', e dell'italo – rumena Ana Nanu, che ha beffato Angela Serena a circa due km dal traguardo, tagliato in 56'02''.

Alle spalle di Manirafasha, un altro atleta di primissimo livello, alla vigilia accreditato della vittoria finale, il rwandese Jean Baptiste Simukeka che ha chiuso la propria gara in 44'44'' dopo un bel testa a testa con il connazionale; a chiudere il fantastico podio maschile, un grande Neka Crippa, terzo con il crono di 48'01''.

Per quanto riguarda la gara femminile, dopo una prima fase nella quale a competersi la testa della corsa erano ben in quattro, Nanu, Serena, Seraghiti e Carobbio, Ana Nanu è riuscita a prendersi la prima posizione dopo un'eccellente progressione che l'ha portata a superare prima Nives e poi Angela, già vincitrice qui nel 2016, ma su un percorso piuttosto differente: alla fine è stata seconda posizione, in 56'32'', per Angela Serena e terza, in 57'42'', per Nives Carobbio.
CLASSIFICA DI SOCIETA' GRAND PRIX 2017
Quando manca una sola tappa, quella di Bagolino, alla conclusione del Grand Prix di Corsa in Montagna 2017 la classifica di società è saldamente guidata dall'Atletica Paratico con 212 punti, seguita dall'Atletica Brescia Marathon con 151 e dalla Libertas Vallesabbia con 111; completano la classifica delle prime cinque società l'Atletica pertica Bassa con 107 punti e l'Atletica Rebo Gussago con 91.
GRAND PRIX 2017 – Dopo il Gamba Buna Trail, l'edizione 2017 del Grand Prix valsabbino proseguirà il 23 luglio a Bagolino con la durissima Bagolino Alpin Run, che chiuderà il Grand Prix bresciano.

BAGOLINO ALPIN RUN: SI CORRE DOMENICA 23 LUGLIO!!!
BAGOLINO – Appuntamento, quindi, per domenica 23 luglio 2017 quando si terrà l'ottava edizione della Bagolino Alpin Run, 16k estremamente duri e tecnici con 1.200 metri di dislivello positivo che quest'anno assegnerà i titoli di Campioni regionali individuali lunghe distanze di Corsa in Montagna categorie Promesse ed Assoluti. Iscrizioni su www.enternow.it o compilando la scheda d'iscrizione sul sito della gara.

INFORMAZIONI - Paolo Salvadori libertasvallesabbia@gmail.com
UFFICIO STAMPA GRAND PRIX
CORSA IN MONTAGNA DELLA VALLESABBIA
E ALTO GARDA
Cesare Monetti
cesare.monetti@runtoday.it
cell. 380.3114270

Ha collaborato:
Matteo Trombacco
press@runtoday.it
cell. 347.4280539

lunedì 17 luglio 2017

Bagolino Alpin Run ultima tappa del circuito

Pochi giorni alla fine del circuito del Gran Prix che dopo la Gamba Buna Trail vede delinearsi la classifica finale di società ed individuale. Tra le società è quasi scontata la vittoria dell'Atletica Paratico che ha un vantaggio di 61 punti che difficilmente potrà essere colmato dalla fortissima Atletica Brescia Marathon che invece dovrà gestire le agguerrite Libertas Vallesabbia e Pertica Bassa.

La lotta maggiore si vedrà nelle classifiche individuali che potranno essere definite solo in quest'ultima prova

mercoledì 5 luglio 2017

Tre Campanili Half Marathon

GRANDE FESTA A VESTONE PER LA QUARTA TAPPA DEL GRAND PRIX:
ALLA IVARS TRE CAMPANILI HALF MARATHON È DOPPIETTA KENIOTA

Nella quarta tappa del Grand Prix di Corsa in Montagna della Valle Sabbia e dell'Alto Garda vittorie per Kariuki e Liavoga. Ottimi secondi Crippa e Bazzoni. Prossimo appuntamento a Caino, in Val Trompia, per la Gamba Buna Trail del 16 luglio!

VESTONE, BRESCIA – Si è tenuta ieri, domenica 2 luglio 2017, l'undicesima edizione della IVARS Tre Campanili Half Marathon, la 21k offroad valida come quarta tappa del Grand Prix 2017 di Corsa in Montagna della Valle Sabbia e dell'Alto Garda. Quasi mille gli atleti al via per una Mezza Maratona in montagna tra le più amate, conosciute e partecipate non solo del territorio: al via, infatti, moltissimi atleti provenienti da tutta Italia.

A conquistare per la seconda volta consecutiva il successo è stato il keniano del team Run2gether Paul Kariuki Mwagi che ha tagliato il traguardo in 1h26’26” dopo essere stato in testa praticamente fin dalle prime battute iniziali. Cospicuo il suo vantaggio al termine della prima salita, seppur inseguito da uno specialista delle corse in montagna come l’azzurro Nekagenet Crippa (Trieste Atletica) che in passato è stato anche Vicecampione del Mondo Juniores di Corsa in Montagna. Crippa, applauditissimo dal pubblico vestonese, ha ottenuto un prestigioso secondo posto in 1h27’07”, mentre medaglia di bronzo per Paolo Gallo (G.s. Orobie), specialista sia nelle gare su strada che tra i sentieri di montagna, che ha chiuso la sua fatica appena dietro, in 1h27’17”.

Kenia nell’albo d’oro anche per la competizione femminile, che ha visto il trionfo di Lucy Liavoga, anch’essa tesserata per Run2gether, in 1h39’56”, che ha preceduto Eleonora Bazzoni (Asd Runner’s Academy), seconda in 1h43’32”. L’atleta laziale, specialista delle 10km e che da poco si è cominciata a cimentare nelle maratone e mezze maratone, di sicuro non è una specialista delle corse in montagna, pertanto il suo risultato ha doppiamente un valore aggiunto. Terzo gradino del podio per l’altra keniana, Pauline Eapan (Run2gether), terza in 1h46’29”.

GAMBA BUNA TRAIL - Ora i riflettori si sposteranno sulla quinta tappa del Grand Prix che, domenica 16 luglio, farà una digressione in Val Trompia, dove, precisamente a Caino, si terrà la seconda edizione della Gamba Buna Trail, gara di corsa in montagna sulla distanza dei 10k con un dislivello di circa 600 metri.

ISCRIZIONI - Per iscriverti alla Gamba Buna Trail, clicca QUI.

GRAND PRIX 2017 – Dopo la IVARS Tre Campanili Half Marathon, l'edizione 2017 del Grand Prix valsabbino proseguirà il 16 luglio a Caino con la Gamba Buna Trail ed il 23 luglio a Bagolino con la durissima Bagolino Alpin Run, che chiuderà il Grand Prix bresciano.

REGOLAMENTO - Scopri QUI il Regolamento completo del Grand Prix di Corsa in Montagna della Vallesabbia e dell'Alto Garda.

CONTATTI - http://www.grandprixcorsainmontagna.blogspot.it/

INFORMAZIONI - Paolo Salvadori libertasvallesabbia@gmail.com

UFFICIO STAMPA
GRAND PRIX CORSA IN MONTAGNA DELLA VALLESABBIA E ALTO GARDA
Cesare Monetti
cesare.monetti@runtoday.it
cell. 380.3114270

Ha collaborato:
Matteo Trombacco
press@runtoday.it
cell. 347.4280539